lavoratoriCorsi di formazione per i lavoratori

 

Il datore di lavoro deve assicurarsi che ciascun lavoratore riceva una formazione sufficiente ed adeguata in materia di salute e sicurezza, anche rispetto alle conoscenze linguistiche,

con particolare riferimento a:

 

concetti di rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, diritti e doveri dei vari soggetti aziendali, organi di vigilanza, controllo, assistenza, rischi riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell’azienda.

In particolare la formazione deve essere fatta in occasione:

  • della costituzione del rapporto di lavoro o dell'inizio dell'utilizzazione qualora si tratti di somministrazione di lavoro;
  • del trasferimento o cambiamento di mansione;
  • dell'introduzione di nuove attrezzature di lavoro o di nuove tecnologie, di nuove sostanze e preparati pericolosi.

(Art. 37 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. – Conferenza Stato Regioni del 21 dicembre 2011)

 

Attività classificate a RISCHIO BASSO: Uffici, servizi, artigianato e commercio

Corso di formazione ed informazione: 8 ore di cui:4 ore di formazione generica
                                                                               4 ore di formazione specifica alla mansione

Attività classificate a RISCHIO MEDIO: Agricoltura, pesca, istruzione, trasporti, magazzinaggio, pubblica amministrazione

Corso di formazione ed informazione: 12 ore di cui: 4 ore di formazione generica
                                                                                   8 ore di formazione specifica alla mansione

Attività classificate a RISCHIO ALTO: Costruzioni, industria alimentare, legno, tessile, energia, rifiuti, manifatturiero, raffinerie, chimica, sanità, servizi residenziali

Corso di formazione ed informazione: 16 ore di cui: 4 ore di formazione generica
                                                                                   12 ore di formazione specifica alla mansione

 

Corso di Aggiornamento per la formazione specifica alla mansione: 6 ore nel quinquennio per tutte e 3 le calssificazioni di rischio.


Sanzioni per il datore di lavoro e il dirigente

In caso di inadeguata formazione scatta la sanzione come da Art. 37 comma 1:
prevede l'arresto da due a quattro mesi o ammenda da € 1.096,00 a € 5.260,80 [art. 159, co. 2, lett. b)]”.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva